527 Seiten, gebunden

 

 

Nicoletta Bruno

L’origine della violenza e della paura.

Commento a Lucrezio,

De rerum natura 5, 1105-1349

Studia Classica et Mediaevalia, Band 29

 

Nei versi oggetto del presente commento a De rerum natura 5, 1105-1349, Lucrezio si occupa della Kulturgeschichte dei primi uomini: dalla nascita delle forme di governo, delle leggi, all’origine della religione, fino alla scoperta dei metalli e delle arti belliche. I versi costituiscono una sezione unitaria e ben definita dal punto di vista dei contenuti, della lingua e dello stile, in cui prevalgono sostanzialmente due temi: la violenza e la paura. In un universo dove gli uomini sono soltanto una parte del tutto, la rivalità competitiva e autolesionistica per la corsa al potere e gli scopi creativi e distruttivi della tecnologia spesso finiscono per trasformare il progresso tecnico in un regresso etico.

Nicoletta Bruno ha conseguito il dottorato di ricerca in filologia greca e latina presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. È stata collaboratrice scientifica presso il Thesaurus Linguae Latinae (Bayerische Akademie der Wissenschaften). Attualmente è ricercatrice Post-Doc presso la Ludwig-Maximilians-Universität München.

 

Nicoletta Bruno L’origine della violenza e della paura.

Artikelnummer: ISBN 978-3-95948-487-9
68,00 €Preis
    Buchherstellung, professionell und kostengünstig.
    Einfach per Email oder Telefon Kontakt mit uns aufnehmen!
    Verlag Traugott Bautz GmbH • Ellernstr. 1 • 99734 Nordhausen
    Tel. 0 36 31 / 46 67 10 • Fax 0 36 31 / 46 67 11  
    e-mail: bautz@bautz.de
    Impressum - Datenschutzerklärung
    • Facebook Social Icon